Brucia i grassi, dà la carica e difende dall’osteoporosi…cosa?

download (1)

Ogni giorno dovremmo bere 2 litri di acqua. Lo sappiamo già ma d’inverno si beve di meno. Allora prova così. La mattina prima di colazione spremi un succo di limone in un bicchiere grande di acqua, così rimetti subito in moto il metabolismo. A merenda mixa la spremuta di due arance con un bicchiere d’acqua per fare il pieno di vitamina C. La sera aggiungi ad una tazza di acqua calda un cucchiaio di miele, per facilitare il sonno.

Se bevi acqua minerale scegli quella giusta e sceglila in base alle tue esigenze. Per chi pratica attività fisica, pilates, yoga, danza, è meglio quella medio – minerale perchè contiene il giusto mix di sali da reintegrare dopo l’allenamento. Se sei in sovrappeso, scegli quella al magnesio che aiuta a sgonfiarti poichè riduce l’acido lattico, uno dei responsabili della ritenzione idrica, e dà uno sprint al metabolismo. Per essere sicura dei risultati segui i consigli della Virginia tech : due bicchieri prima di colazione, due bicchieri prima dei pasti. Se hai preso antibiotici per combattere i malanni di stagione, scegli un’ acqua iposodica, che ti depura stimolando la funzionalità dei reni. Tre bicchieri da sorseggiare di mattina lentamente e a distanza di un quarto d’ora l’uno dall’altro. Se vuoi ossa forti, scegli quella al calcio che ti aiuta a mantenere in salute il tuo scheletro e a prevenire l’osteoporosi. Se il latte può far ingrassare , il calcio contenuto nel’acqua sicuramente no.

E poi le cellule neuronali sono più attive in chi beve almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Facile ed economico!

Per migliorare i risultati abbina tutto ad uno dei tanti corsi inclusi nella Moviza Card!

 

 

Geneviève Carlini