Contact Improvisation nel Corso intensivo di Coreografia

Laboratorio contact improvisation con Gabriella Stazio

Sabato 10 e domenica 11 novembre si tiene il secondo appuntamento del corso intensivo di formazione professionale per Istruttore di Pilates ed iniziano i corsi intensivi di formazione professionale per Insegnante di Danza Hip Hop (I e II livello) e Coreografia.

Il Corso intensivo di Coreografia include anche un laboratorio di Contact Improvisation, a cura di Gabriella Stazio.

Fondata nei primi anni ’70 da un gruppo di danzatori newyorkesi guidati da Steve Paxton, la Contact Improvisation è una tecnica che si basa sul contatto fisico e sensoriale per esplorare nuove possibilità di movimento: muoversi cercando il contatto con l’altro, improvvisando e interagendo in tempo reale, attraverso passaggi semplici e fluidi, giocando con il peso, le leve naturali, la forza di gravità e lo spazio circostante.

La Contact Improvisation ha attinto nel suo sviluppo da diverse tecniche e discipline, tra cui l’Aikido, il TaiChi, la meditazione, la ginnastica e la danza.
Usata inizialmente come training per danzatori, ora è definitivamente riconosciuta come tecnica di danza contemporanea e sta avendo una larghissima diffusione nel mondo.

Già allieva di Steve Paxton, Gabriella Stazio è tra le prime danzatrici e coreografe a praticare e far conoscere la Contact Improvisation in Italia.