Franz Cerami, dall’ uovo all’Ovo diventa ” Mapping ” – Napoli 29/31 dicembre 2014

download

 

Che Franz Cerami fosse un visionario, lo  sapevamo già. Non ci meraviglia quindi questa istallazione anche se ci sorprende in un momento in cui struffoli e pastiera sembrano essere il pensiero dominante, ci stimola, ci fa immaginare luoghi noti, luoghi simbolo aperti a nuove idee, e ci costringe ad alzarci dal divano anche con un freddo eccezionale.

Un evento di Mapping Video, che trova spazio nella nostra città grazie all’apporto del Comune di Napoli, in collaborazione con la società Citelum. Dal 29 al 31 Dicembre la facciata del Castel dell’Ovo sarà animata da 3 installazioni di Mapping Video realizzate dall’artista .

Prepariamoci all’evento con uno sguardo sulla contemporaneità. Senza pregiudizi e con mente ” sbrinata ”  dall’eccesso di trigliceridi.

1. Cam Portraits
Cam Portraits è l’ultimo lavoro di Franz Cerami sulle identità digitali.
Il ritratto di uomini e donne costruito attraverso lo specchio della webcam.
Cerami incontra i soggetti da ritrarre e ne cattura l’immagine attraverso la web cam e poi lavora con l’uso di una penna digitale, utilizzando software di compositing ed editing digitale.
Cam Portraits, ispirato alle teorie del Prof. Derrick De Kerckhove, è una installazione di Arte Globale che investiga l’essenza dei caratteri contemporanei della identità.

2. Ovo Mapping Faces
Una animazione di disegni, volti, linee in stile graffiti viene proiettato sugli spalti del Castel dell’Ovo.
Digital Graffiti è una installazione di mapping estremamente colorata. Viene presentata in anteprima a Napoli ed a Marzo sarà proiettata a Sao Paulo.

3. Remix the Classic
E’ la prima installazione di Mapping realizzata al Castel dell’Ovo. Cerami la realizza nel 2009. Una animazione di linee e frasi in compositing che sottolineano il tema della reinterpretazione del classico nei Beni Culturali.

Il 29 Dicembre dalle ore 22.00 alle ore 24.00
Il 30 Dicembre dalle ore 22.00 alle ore 24.00
Il 31 Dicembre dalle ore 24.00 alle ore 01.00

La tecnologia per la videoproiezione è a cura della emmedue srl di Attilio Ruggiero.

Mary Martanò

(.. che dire…io lo abbinerei ad un Corso di Danza Contemporanea per tutti)