®Photo Pasquale Ottaiano

Nata a Palermo nel 1990, Maria Stella Pitarrese, dal 2001 al 2005 fa parte della Compagnia dei piccoli danzatori del Teatro Massimo di Palermo. Nel 2004 intraprende la sua formazione contemporanea frequentando seminari tenuti da Loris Petrillo..Nel 2009 si perfeziona presso Scenario Pubblico a Catania frequentando Modem, corso indetto dalla Compagnia Zappalà Danza studiando con Roberto Zappalà, Loris Petrillo, Salvo Romania, Helge Letonia, Ime Eissen, Ginnalberto Defilippis,Ming Poon,Giovanna Velardi,Giovanni Scarcella,Michal Mualem. Da febbraio 2012 entra a far parte della Compagnia Petrillo Danza per la produzione “One+one=one”.
Nel 2014 viene selezionata per partecipare al seminario con Anton Lackhy (Les Slovaks). Da Maggio 2014 a luglio lavora con la compagnia di Gabriella Secchi per la produzione “Riconoscere”, presentato al Florence Dance Festival. Da Gennaio 2015 studia in Spagna con Lali Ayguade, Sol Vazquez, Spela Vodeb e Nadine Gerspacher. Nell’Aprile 2016 è selezionata per il progetto “A Dark Tale” a cura di Peter Jasko.


BLU OTTOBRE

di e con Maria Stella Pitarrese

Uno stato di cambiamento che porta l’uomo ad un nuovo livello di consapevolezza.
Blu Ottobre prende spunto da uno stato di solitudine incorniciato dal Blu che è considerato come una dimensione sacra e sentimentale; da Ottobre che è non solo un mese di malinconica dolcezza ma di dinamico e ritmico cambiamento, dove l’uomo porta con sé il seme della rinascita.