“Natale in casa Hipster”. Smettetela di fare i fighi solo quando siete a Londra o a Berlino!

Il Mercatino Hipster più famoso di Napoli ritorna domenica 21 dicembre 2014 al Duel con una edizione speciale dalle ore 12 alle ore 22 in cui giovani artisti, che non hanno la possibilità di esporre e commerciare la propria arte con continuità ed in luogo fisso, ritrovano spazio e visibilità. Uno shopping non convenzionale ed un momento di ritrovo con gli amici tra uno spritz ed un dj set, una mostra ed il vintage. E l’anima del napoletano vibra: come resistere ad un mercatino?? Che sia rionale, di frutta e verdura, di antiquariato o dell’usato, al mercatino è impossibile rinunciare. Fa venire l’acquolina in bocca.
Neologismo statunitense nato negli anni ’40, gli Hipster sono una “categoria di vita” che non poteva non trovare a Napoli i suoi estimatori, simpatizzanti ed appassionati .

Un vero e proprio MANIFESTO alla base della mission:
“Giovani presunti intellettualoidi alle prese con The corretti,
ESPOSIZIONI artistiche, DJ SET sperimentali
Per chi vuole spulciare tra stand di abiti d’avanguardia
e di benamatissimo VINTAGE .
Per chi dà importanza alle arti visive ed all’arte di arredare.
Per chi sente la crisi ma preferisce ancora gli SPRITZ allo spread.
Per chi ha ancora a cuore la questione Bio, del Km 0 e del riutilizzo.
Ma SOPRATTUTTO per chi vuole SUPPORTARE il lavoro di GIOVANI creativi napoletani
Smettetela di fare i fighi solo quando siete a Londra o Berlino…”

Tra i tanti, il collettivo di designer SFD, il Neapolis Festival, il collettivo artistico Semmai factory e Francesco Lettieri, premiato in sede nazionale per il videoclip “Qwerty”. Impedibile un giro tra gli stand di vintage e l’ artigianato più innovativo della città.

Ingresso 3 euro : sostieni la creatività e non protestare!

di Mary Martanò
Quando: Domenica 21 Dicembre dalle 12 alle 22
Dove: Duel Beat via Antiniana 2 a Agnano-Pozzuoli
Prezzo biglietto: ingresso 3 euro
Contatti e informazioni: 3332439055 – Evento su   Facebook                               Per informazioni generali e gli spazi espositivi: Antonella Mignogna: antonellanss@gmail.com