Progetto “Young People, Young Dance”

flyer_young_people

Nei suoi oltre trenta anni di ininterrotta attività, Movimento Danza ha lanciato generazioni di coreografi, danzatori, ballerini, performer, insegnanti di danza ed operatori specializzati che oggi lavorano ed ottengono riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale.
Annoverata tra le migliori realtà europee, Movimento Danza ha da sempre avuto come mission principale la scoperta e la visibilità di giovani talenti, fornendo loro un supporto nella crescita ed evoluzione artistica, nelle prime scelte in ambito professionale e nella promozione del loro lavoro  attraverso reali occasioni di visibilità a livello nazionale, dando vita così a opportunità concrete di crescita artistica e professionale, input fondamentali per il ricambio generazionale.
Alla continua ricerca di progetti coreografici innovativi da sostenere e diffondere, Gabriella Stazio, Direttrice artistica di Movimento Danza, è costantemente impegnata nel portare avanti un progetto globale più ampio, che si articola in azioni di incentivazione alla mobilità di giovani artisti, ricerca, creazione e scouting, ossia un vero e proprio affiancamento nell’individuazione e valutazione di opportunità  e sbocchi professionali.
In questo clima di stimoli continui per i giovani talenti e di scambi altamente creativi e qualificanti, si inseriscono i numerosi bandi rivolti ai giovani fino ai 30 anni di età che Movimento Danza ha lanciato per l’anno 2014.
Il primo bando a partire sarà Il Grande Slam, il gioco delle Performing Arts in cui l’azione di scouting è rivolta a giovani danzatori solisti e performer.
A seguire ci sarà Insegnati per un giorno, pensato per supportare l’insegnamento della danza e trasformare la propria passione in una professione.
Sarà poi la volta di due bandi, Di seconda mano e Coreografi in Movimento, che sostengono la ricerca artistica, diffondendo e promuovendo le nuove creazioni di giovani coreografi,  ideatori di progetti originali e innovativi, anche con ospitalità e residenze coreografiche