Second Hand – Di Seconda Mano XII Edizione

maggio 2015.indd

Giunge alla sua dodicesima edizione Second Hand- Di Seconda Mano, storica rassegna di danza contemporanea diretta da Gabriella Stazio, ha da sempre portato a Napoli idee innovative, originali e differenti, innescando confronti e dialoghi tra autori locali, nazionali ed internazionali sulla danza e sui temi culturali della contemporaneità.

A questa rassegna, il cui intento è la promozione della coreografia d’autore e della creatività giovanile, è stato dato un titolo chiaramente provocatorio, che si rifà a quello che Merce Cunningham scelse nel 1970 per una sua creazione nella quale mise insieme, assemblandoli, frammenti, spezzoni, frasi di danza già “usati” in precedenti coreografie, dando vita a un nuovo prodotto coreografico originale e mai andato in scena.

Ed è proprio questo lo spirito della manifestazione: mettere insieme tanti “spezzoni” di arte e tante brevi suite di autori diversi.

Gli spettacoli si terranno Venerdì 8 e  sabato 9 maggio 2015 alle ore 20:30 e Domenica 10 maggio 2015 alle ore 18 presso Galleria Toledo – Teatro Stabile d’Innovazione

Venerdì 8 andranno in scena “Archeologica” di Valeria D’Antonio, “Corti Cortissimi“, performance a ciclo continuo di giovani e giovanissimi autori ed interpreti finalisti  de “Il Grande Slam” edizione 2015, tra cui: Manuel Calabrese, Fabio De Rosa, Annalaura Ferrara, Maria Vittoria Giudice, Valentina Valentino, Andrea Landolfi, vincitore de Il Grande Slam 2015.

In scena anche il Performing Arts Group –  Compagnia Giovani Movimento Danza – con “Blu”, coreografia di Sonia Di Gennaro con Valeria D’Antonio, Maria Paone e Simona Perrella

Sabato 9 sarà la volta di Giovanna Rovedo, finalista di Coreografi in Movimento 2014, con la coreografia “Dino” e di Stellario Di Blasi , vincitore del bando Coreografi in movimento 2014, con la coreografia “Falsi ricordi – primo studio” con Stellario Di Blasi, Valeria Fichera, Lucia Pallonetto, Giovanna Perdichizzi.

La chiusura, Domenica 8 maggio , con “Body Moods: Which One Is Yours?”  direzione coreografica di Claudio Malangone, produzione Borderlinedanza con il sostegno di Ra.Id Festival. MIBACT, Regione Campania.

danzatori/autori Luigi Aruta, Adriana Cristiano, Natalia Cristofaro, Alessandro De Santis

Movimento Danza è da sempre impegnata nella promozione della coreografia d’autore e della creatività giovanile.

Questa rassegna si svolge nell’ambito del progetto CUNAE Nuove generazioni di artisti – Pratiche e processi per il ricambio generazionale dei giovani talenti.

 

Intero  € 8,00

Ridotto  € 5,00

Comunicato Stampa – CS Di Seconda Mano 2015