3 facili esercizi per il risveglio

Esistono alcuni esercizi molto semplici per stimolare la propria vitalità al mattino.
Il più semplice di tutti è qualcosa di istintivo che possiamo usare consapevolmente: stiracchiarsi!
Sono sufficienti appena 5 minuti del tuo tempo, quando sei ancora a letto, per distribuire a tutti i muscoli le energie immagazzinate durante il sonno. Solleva le gambe e scuotile, poi solleva e scuoti le braccia, infine lasciale cadere accompagnando i movimenti con 10 respiri profondi.
Il tuo facile risveglio energetico prosegue in bagno. Puoi eseguire flessioni delle braccia poggiando le mani sul bordo del lavandino. Oppure, seduta di spalle alla vasca, braccia allungate in avanti, siediti ed alzati per 10 volte.
I primi risultati dopo un mese: il cuore si rafforza e i muscoli si tonificano!

di Mary Martanò