Viva il cibo sano, bio e alternativo!

Ho uno strano vizio: quando vado a fare la spesa al supermercato, soprattutto nei grandi centri commerciali, mi piace sbirciare, in modo discreto, nei vari carrelli altrui e faccio la differenza con ciò che compro io. Ogni volta rimango allibita dinanzi a tanto cibo spazzatura che le persone amano acquistare.

Io mi ritrovo a comprare quasi sempre frutta (anche quella esotica, tipo avocado o mango), verdure, prodotti bio, pesce, spesso sostituisco la carne con il tofu e preferisco il latte e lo yogurt di soia.
Essere una danzatrice ha sicuramente condizionato il modo di cibarmi, ma anche chi non è uno sportivo dovrebbe scegliere di mangiare sano.

La colpa però non è della massa che compra determinati prodotti piuttosto che altri.
Il problema è ancestrale: non c’è un educazione a certi tipi di cibo che tra l’altro costano un bel po’. Ed è questo il problema.
Il prezzo di alcuni prodotti “alternativi” dovrebbe essere accessibile a tutti.

Mi rendo conto che con quello che spendo io per comprare tutti questi cibi, una famiglia ci fa la spesa per almeno 3 giorni!
Curarsi, vivere sano e mangiare sano non dovrebbe essere una cosa d’élite, bensì uno stile di vita di tutti.
Sì, lo so, parlo spesso di cibo, ma il cibo è un piacere, sfruttiamolo a nostro favore e rispettiamo il nostro corpo e la nostra anima! Saper mangiare sano vuol dire amarsi.

di Vega De Angelis