Venerdì 18 giugno 2021 è stata trasmessa in web streaming la proclamazione dei vincitori della prima edizione di CAM CAM – Dance for Camera, premio di videodanza organizzato da Movimento Danza – Organismo di Promozione Nazionale.

I 7 progetti video finalisti sono stati valutati da due giurie, la Giuria Blu e la Giuria Verde, entrambe presiedute dalla Presidente Elisa Guzzo Vaccarino.
La Giuria Blu è composta dalla Presidente di giuria e 4 giurati con specifiche competenze di danza e videodanza.
La Giuria Verde è composta dalla Presidente di giuria e 4 giurati under 35, con figure professionali della cultura e dello spettacolo dal vivo, con competenze al di fuori dell’ambito della danza.
Le due giurie sono indipendenti l’una dall’altra e non interagiscono mai, offrendo una valutazione che si fonda su diversi ambiti di conoscenze, senza alcun condizionamento.
La valutazione di entrambe le giurie è avvenuta seguendo i medesimi criteri.

Il bando rientra nell’ambito del progetto Gap! Change! Now! – Projects for the next dance generation 2018/2020, con il sostegno del MIC e della Regione Campania

Classifica Giuria Blu

  1. Valeria Maria Lucchetti  con Smart working lost control  (punteggio di 146)
  2. Tatiana Giardina con Giornata Tipo ex equo con Emanuele Giorgetti – Melissa Seclì – Tarek Bouguerra con Maelstrom  (punteggio di 143)
  3. Arianna Di Palma – Verena Eccardt con The F word (punteggio di 14)
  4. Luca Torrenzieri – Julia Bonnet con Jácaras (punteggio di 140)
  5. Irene Fiordilino – Aidan Good  con Homing in on Home (punteggio di 139)
  6. Beatrice Rossetti – Alessia Grazzini – Ornella con Snodi (punteggio di 133)

Vincitore Giuria Blu

Il primo premio Giuria Blu di CAM CAM / Dance for camera – edizione 2021 va a Smart working lost control  di Valeria Maria Lucchetti, con la seguente motivazione:

“Il video assolve felicemente i requisiti del bando quanto all’uso attuale della tecnologia digitale rispetto a un pubblico ampio, compreso quello giovane e contemporaneo. L’opera di Valeria Maria Lucchetti è in grado di inserirsi nella cultura visiva e musicale delle nuove generazioni, badando tuttavia anche alla qualità del movimento. Il racconto piacevolmente compiuto, in chiave di videoclip, ha per tema l’estenuante attività di smart working, che ha visto tutti coinvolti nell’ultimo anno e mezzo, e sa però assumere toni ironici quando inevitabilmente la situazione diventa di lost control. La scelta musicale, la danza e la tecnologia utilizzata rendono l’opera molto fruibile e agevolmente declinabile su tutte la piattaforme digitali e sociali oggi disponibili in rete.”

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Menzione Speciale Giuria Blu

La menzione speciale Giuria Blu di CAM CAM / Dance for camera – edizione 2021 va a Maelström di Emanuele Giorgetti – Melissa Seclì – Tarek Bouguerra per l’eleganza dell’immagine e la qualità nitida della danza pura.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Classifica Giuria Verde

  1. Luca Torrenzieri – Julia Bonnet con Jácaras (punteggio di 158)
  2. Beatrice Rossetti – Alessia Grazzini – Ornella Trespidi con Snodi (punteggio di 151,5)
  3. Emanuele Giorgetti – Melissa Seclì – Tarek Bouguerra con Maelstrom (punteggio di 142)
  4. Tatiana Giardina con Giornata Tipo (punteggio di 132)
  5. Arianna Di Palma – Verena Eccardt con The F word (punteggio di 131)
  6. Irene Fiordilino – Aidan Good con Homing in on home (punteggio di 130)
  7. Valeria Maria Lucchetti con Smart working lost control (punteggio di 115)

Vincitore Giuria Verde

Il primo premio Giuria Verde di CAM CAM / Dance for camera – edizione 2021 va a Jácaras di Luca Torrenzieri, danzatore e circense, e Julia Bonnet, danzatrice, circense, cantante, musicista e fotografa, con la seguente motivazione:

“Il video ben corrisponde alle attese del bando e si distingue per l’empatia emozionale e la coerenza registico – coreografica. In un gioco vorticoso tra musica e movimento, l’opera di Luca Torrenzieri e Julia Bonnet, cattura e introduce in una dimensione underground, giocando sul contrasto pieno – vuoto e collocando visivamente la danza in una partitura architettonica intessuta tra gli spazi della metropolitana di Bruxelles e i tetti dei fabbricati industriali della città. La musica, elemento cardine del progetto che dà anche il titolo al lavoro, Jácaras, nome di origine araba per un genere di ritmo d’accompagnamento vernacolare del Secolo d’oro spagnolo, qui è la colonna sonora ideale per reggere sia la dinamica del gesto danzato sia il montaggio delle immagini video”.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Menzione Speciale Giuria Verde

La menzione speciale Giuria Verde di CAM CAM / Dance for camera – edizione 2021 va a The F word di Arianna Di Palma – Verena Eccardt per la tematica e per le potenzialità di affermarsi anche come spettacolo live.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto