La ventesima edizione della Giornata Mondiale della Danza si festeggia con i vincitori del concorso “La danza a parole tue“. Indetto da Movimento Danza – Organismo di Promozione Nazionale, il concorso ha coinvolto in tutta Italia ragazze e ragazzi dai 14 ai 22 anni d’età, invitati a raccontare pensieri ed emozioni dopo aver visto una serie di video online.

Il tema dei video scelto per questa prima edizione è una delle storie più belle e iconiche della danza: “Il Lago dei Cigni”. Del celebre balletto sono state selezionate differenti versioni, da quelle tradizionali di danza classica a quelle più insolite e creative di danza contemporanea.
Chi ha partecipato al concorso ha svolto anche un divertente esercizio di immaginazione e creatività: scrivere il proprio finale del balletto.

Nello spirito della Giornata Mondiale della Danza, il concorso valorizza e promuove le mille forme della danza e dello spettacolo.
La Giornata Mondiale della Danza è una manifestazione voluta dall’Unesco per festeggiare la danza in tutto il mondo il 29 aprile, giorno di nascita di Jean-Georges Noverre, grande riformista della danza vissuto nel XVIII secolo.
La manifestazione è stata portata in Italia per la prima volta nel 2001 da Gabriella Stazio, direttrice artistica di Movimento Danza nonché membro dell’International Dance Council-Unesco.

Giovedì 29 aprile 2021, ore 17:30, in diretta Facebook, saranno proclamati i 10 giovani che vincono un premio in denaro di 200 euro, insieme ad un carnet di 5 lezioni di danza.

A decretare i vincitori è stata una giuria composta da:
Luigi Aruta, redattore di Campadidanza Dance Magazine e danzeducatore;
Caterina Giangrasso, project manager freelance;
Monica Lubinu, giornalista e conduttrice televisiva;
Enrico Paglialunga, insegnante e coreografo;
Maria Vittoria Veneruso, redattrice Campadidanza Dance Magazine e performer.

L’incontro con la proclamazione dei vincitori sarà condotto da Raffaella Tramontano, giornalista e direttrice di Campadidanza Dance Magazine.

Segui la Pagina Facebook di Movimento Danza