Il Performing Arts Group in scena @Villa Floridiana il 24 Maggio

/, News, Primo Piano/Il Performing Arts Group in scena @Villa Floridiana il 24 Maggio

Il Performing Arts Group in scena @Villa Floridiana il 24 Maggio

Venerdì 24 Maggio alle ore 17, ti aspettiamo al Parco della Villa Floridiana, per l’esibizione del Performing Arts Group – Compagnia Giovani Movimento nell’ambito del Festival “A piedi nudi nel parco”

Giunta alla sua VII edizione, il festival, che si svolge dal 24 al 26 maggio, nel Parco della Villa Floridiana, è una manifestazione di danza e di musica dal vivo
promossa dal Polo museale della Campania, diretto da Anna Imponente, con il coordinamento di Luisa Ambrosio, direttore del Museo Duca di Martina, la rassegna è organizzata dal Circuito Campano della Danza con la direzione artistica delle danzatrici e coreografe Simona Lisi e Maria Grazia Sarandrea.
Il festival sin dalla prima edizione ha avuto un concept molto coinvolgente, abbinando le arti del corpo e l’immersione nell’ambiente naturale con uno stretto dialogo tra pubblico e artisti. Si svolge interamente alla luce del sole e propone spettacoli di danza contemporanea, etnica e lezioni aperte a tutti, proprio per avvicinare più persone possibili all’arte della danza.
Venerdì 24 alle 17.00, si comincia proprio con lo  spettacolo di danza contemporanea a cura del di Movimento Danza, con la coreografia “Campi Visivi” di Sonia De Gennaro. Al termine dello spettacolo un dialogo con la nostra direttrice, Gabriella Stazio, che festeggia quest’anno i 40 anni di attività e un piccolo omaggio “gestuale” alla figura di Pina Bausch da condividere insieme al pubblico.

 

Campi visivi
 
Perfoming Arts Group – Compagnia giovani Movimento Danza
coreografia Sonia Di Gennaro
Danzano Aiello Erika, Apreda Floriana, Ferraro Maria Teresa,  Gifuni Francesca, Lomazzo Sara, Scognamillo Federica
produzione Movimento Danza – Mibac

 

Il campo visivo è l’area visiva percepita dall’occhio quando fissa un determinato punto.
Ciascun danzatore traccia le proprie direzioni proiettando sguardi e dinamiche nella costante ricerca di una costruzione di un campo d’azione comune.
La coreografia di Sonia Di Gennaro è uno studio sulle possibilità che il danzatore ha in scena di indagare il campo visivo includendo e/o escludendo l’altro. La comunicazione tra i danzatori avviene in un sottile gioco di visioni laterali: i danzatori portano avanti la coreografia come se si guardassero, senza mai guardarsi veramente negli occhi

 

Maggiori Info: tel 081 5787949 h 10/15

Email: cdtm@libero.it |  apiedinudi.festival@gmail.com

2019-05-22T17:36:37+00:0022 Maggio 2019|Festival, Rassegne e Performance, News, Primo Piano|