Lorenzo Morandini, nato in Trentino classe 1993, avvia la sua formazione nell’ambiente accademico del Teatro Nuovo di Torino, dove apprende e affina la tecnica classica.
Prosegue il suo percorso affacciandosi alla danza contemporanea presso il Trinity Laban di Londra dove si diploma nel 2016 come danzatore contemporaneo.
Fra gli altri studia con Marina Collard, Zoi Dimitriou, Julia Gleich.
È fra gli autori dell’Incubatore CIMD per futuri coreografi di Milano, dove sta svolgendo la sua ricerca con i tutor Franca Ferrari, Daniele Ninarello, Davide Valrosso e Marco D’Agostin.
Nel 2018 presenta le sue performance presso gli spazi dell’Università Cattolica di Milano, del Teatro Fontana e per l’edizione 2019 di Ecoismi sull’isola Borromeo.
Partecipa ai festival MilanOltre e Più che danza! con Idillio, progetto di ricerca coreografica per cui riceve una residenza presso Movimento Danza a Napoli e riceve il secondo premio al concorso Residanza 2019.
Il suo percorso artistico è arricchito dall’insegnamento della danza contemporanea presso diverse sedi in Trentino e sul territorio nazionale.

Idillio
di e con Lorenzo Morandini

La coreografia mette in campo il tema del piacere contrapposto al controllo maniacale delle azioni sulla scena, vissuti attraverso esperienze fisiche che generano nel performer forti contrasti di movimento.
Il progetto vuole riflettere su come si sfogano le sensazioni di spensieratezza/urgenza dell’agire, in risposta al costante dubbio e insicurezza delle scelte che si fanno ogni giorno, come queste potrebbero far commettere un errore o avere conseguenze inaspettate alle quali non si sarà pronti a rispondere.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto