Performig arts Group in scena a Caserta nell’ambito della rassegna #OFF

/, News, Primo Piano/Performig arts Group in scena a Caserta nell’ambito della rassegna #OFF

Performig arts Group in scena a Caserta nell’ambito della rassegna #OFF

Performig arts Group in scena a Caserta nell’ambito della rassegna #OFF

Domenica 7 Aprile alle ore 20:00, il Performing Arts Group – Compagnia Giovani Movimento Danza sarà protagonista della serata al Teatro Civico 14 – Spazio X (CE), nell’ambito della rassegna Off Call for Contemporary Experimental dance III edizione, organizzata da Anna Maria Di Maio.

Si partirà con la coreografia della docente e danzatrice Sonia Di Gennaro, Campi visivi,  uno studio sulle possibilità che il danzatore ha in scena di indagare il campo visivo includendo e/o escludendo l’altro. Seconda parte dedicata alla musica e al mondo di J.S. Bach, con la coreografia di Fabrizio Varriale, Mirror movements for J.S.Bach.

 

Programma completo

Campi visivi

Perfoming Arts Group  – Compagnia giovani Movimento Danza

coreografia Sonia Di Gennaro

Danzano Aiello Erika, Apreda Floriana, Ferraro Maria Teresa,

Gifuni Francesca Lomazzo Sara, Scognamillo Federica

produzione Movimento Danza – Mibac

durata 18min

 

Il campo visivo è l’area visiva percepita dall’occhio quando fissa un determinato punto.

Ciascun danzatore traccia le proprie direzioni proiettando sguardi e dinamiche nella costante ricerca di una costruzione di un campo d’azione comune.

La coreografia di Sonia Di Gennaro è uno studio sulle possibilità che il danzatore ha in scena di indagare il campo visivo includendo e/o escludendo l’altro. La comunicazione tra i danzatori avviene in un sottile gioco di visioni laterali: i danzatori portano avanti la coreografia come se si guardassero, senza mai guardarsi veramente negli occhi

 

Mirror movements for J.S.Bach 

Coreografia di Fabrizio Varriale

Danza Performing Arts Group – Compagnia Giovani Movimento Danza composta da Aiello Erika, Apreda Floriana, Ferraro Maria Teresa, Gifuni Francesca Lomazzo Sara, Scognamillo Federica

Durata 24 min c.a.

Una stesura coreografica su musiche di Johann Sebastian Bach.

Un lavoro sulla percezione come mezzo di scoperta di se, della materia di cui siamo fatti.

Ogni relazione diviene un universo sensibile e allo stesso tempo materico che da spazio e tempo all’invisibile, essenza che si rivela, nel presente, come uno specchio di ciò che siamo e sentiamo.

 

Info e prenotazioni
info@arbdancecompany.it

 

L’evento si svolge nell’ambito del progetto Gap! Change! Now! Projects for the next dance generation 2018/2020 con il sostegno del Ministero per i Beni e Attività Culturali  – Regione Campania, DanceCrossing | Nuovi modelli di mobilità culturale

2019-04-02T14:54:04+00:002 Aprile 2019|Festival, Rassegne e Performance, News, Primo Piano|