Il Grande Slam, il gioco delle Performing Arts

cover_social@2x

Il Grande Slam Il gioco delle Performing Arts

In collaborazione con Galleria Toledo – Teatro Stabile d’Innovazione

X edizione 

Mercoledì 22 Marzo 2017 ore 20:00

Arriva la X edizione  de IL GRANDE SLAMIl gioco delle Performing Arts in cui giovani performer tra i 14 e i 25 anni competono tra loro esprimendo la loro creatività dinanzi ad una giuria di esperti e una giuria popolare chiamate a votare il proprio preferito!

Lo SLAM nasce dalla volontà di coinvolgere e proporre l’arte e la cultura ai giovanissimi andando a rinnovare il rapporto artista – pubblico.

Il GRANDE SLAM rappresenta uno spazio importante per la creatività emergente, una spinta alla valorizzazione dei giovani danzatori ed un invito al pubblico a diventare critico e  dinamico, a giudicare e scegliere, superando l’atteggiamento passivo, e a volte superficiale, nei confronti dell’arte e della rappresentazione teatrale.

Ogni giovane artista ha l’opportunità di confrontarsi con altri performer esibendosi in una performance di danza neo-classica, danza contemporanea, post contemporanea, danza   modern – jazz, danza hip-hop, breakdance, teatro danza e physical theatre  della durata massima di 2 minuti e 30 ed in qualsiasi stile segnalato dal regolamento.

Al gioco è ammessa un’unica categoria di danzatori, ovvero Performer che presenteranno assoli autocomposti ed inediti.     

Il gioco  si suddivide in due fasi :

  1. Fase eliminatoria: vengono ammessi tutti i partecipanti al bando;
  2. Fase finale: accedono solo i cinque finalisti tra i quali verrà proclamato il vincitore del GRANDE SLAM.

La partecipazione al Grande Slam è gratuita.  Al vincitore verranno assegnati la targa del Grande Slam e un premio in denaro di 250 euro. Tutti i finalisti riceveranno un attestato di partecipazione.

Le giurie chiamate a dare il loro voto saranno due: la giuria di esperti e una giuria popolare.

La giuria popolare è sorteggiata tra il pubblico in sala in due diversi momenti: la prima è sorteggiata nella fase eliminatoria per la selezione dei finalisti, l’altra sorteggiata nella fase finale per la proclamazione del vincitore.

Il pubblico quindi è emotivamente e praticamente coinvolto in due momenti fondamentali del Grande Slam.

Il processo di votazione delle due giurie è diretto e palese e arbitrato dal Master of Cerimony che rappresenta sia l’arbitro del gioco, che il mediatore tra il pubblico e l’artista.

 Scarica il Regolamento: Regolamento-Slam-2017

Conduce Elisabetta Testa
Arbitro Amalia Salzano
Giuria di esperti:
Manuela Barbato, Giornalista e critica di danza
Guy De Bock, Maestro, ballerino e coreografo
Letizia Gioia Monda, coreografa, performer e dottore di ricerca in Tecnologie Digitali e Metodologie per la Ricerca sullo Spettacolo
Giada Ruoppo, Danzatrice presso BorderlineDanza e collaboratrice presso Campadidanza DanceMagazine
Maria Venuso, Docente di Storia della Danza e Critico per Gbopera Magazine

Per partecipare alla selezione occorre inviare i seguenti documenti:

– scheda di partecipazione

– autorizzazione e liberatoria di uno dei genitori (per i minorenni)

– autorizzazione e liberatoria per i maggiorenni

– fotocopia del documento di riconoscimento del partecipante

– liberatoria firmata per le riprese foto e video durante la serata

Scarica la documentazione: documenti-di-partecipazione-slam-2017

La documentazione richiesta dovrà essere inviata esclusivamente via mail al seguente indirizzo  promozione@movimentodanza.org ,  entro e non oltre le ore 24:00 del 15 MARZO 2017.  

Movimento Danza invierà una mail di conferma dell’avvenuta ricezione della documentazione. Qualora non venga ricevuta alcuna conferma, si consiglia di contattare la segreteria al numero 081.5780542 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 21:00, orario continuato.

Questo bando si svolge nell’ambito del progetto CUNAE Nuove generazioni di artisti – Pratiche e processi per il ricambio generazionale dei giovani talenti 2015/2017 con il sostegno del Ministero per i Beni e Attività Culturali  – Regione Campania