About Movimento Danza

Movimento Danza è un’Associazione artistica e culturale attiva fin dal 1979, una Scuola di danza annoverata tra le migliori realtà europee ed una Compagnia di danza conosciuta e pluripremiata in tutto il mondo, con una sezione giovani tra le più dinamiche e creative in Italia.

Nei suoi oltre trenta anni di ininterrotta attività, Movimento Danza ha formato generazioni di coreografi, danzatori, ballerini, insegnanti di danza ed operatori specializzati che oggi lavorano ed ottengono riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale.

Creata, presieduta e diretta dalla coreografa Gabriella Stazio, Movimento Danza ha contribuito in modo significativo allo sviluppo e all’evoluzione della danza in Italia, attraverso le sue tante proposte d’avanguardia e le sue frequenti collaborazioni negli ambiti della musica, del teatro e delle arti visive.

Movimento Danza coltiva un rapporto costante con istituzioni regionali, nazionali e comunitarie, con enti culturali pubblici e privati, con il mondo della scuola e dell’università.

Nel 2000 ottiene il riconoscimento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali come Ente Stabile di Promozione Nazionale, unica in tutto il Sud Italia.

E’ inoltre l’unico Ente della regione Campania a rientrare nel Programma Quadro Cultura 2000, promosso dall’Unione Europea, che l’ha portata a diventare partner di altre rinomate organizzazioni di danza quali il Tanztheater di Pina Bausch di Wuppertal, il Ballet Victor Ullate di Madrid, il Laban Center di Londra, la Compagnia Onnagatarea di Bruxelles e Mediascena Europa di Roma.

Nel 2002 l’Ente diventa membro del Consiglio Internazionale della Danza Unesco nonché promotore italiano della Giornata Mondiale della Danza.

Dal 2014 Movimento Danza è anche editore di CAMPADIDANZA Dance Magazine, rivista on line di respiro internazionale con news, commenti, interviste, presentazioni, recensioni, curiosità, notizie di bandi, audizioni e stage.

Movimento Danza è tutto questo e molto altro, una delle realtà artistiche, culturali e formative più affermate d’Europa, uno dei principali poli italiani di attrazione e diffusione dell’arte della danza, un luogo di scambio e confronto per generare nuove forze e dar vita a nuove idee.
(g.a.)