Roberta Albano

//Roberta Albano
Roberta Albano2019-01-14T15:58:52+00:00

Roberta Albano inizia giovanissima lo studio della danza classica perfezionandosi progressivamente con Yves Casati, Reimond Franchetti, Mara Fusco, Jorge Garcia, Victor Litvinov, Jocelyn Milochau, Bruce Merril, Ricardo Nunez e Margarita Trayanova.

Completa la sua preparazione avvicinandosi allo studio delle tecniche contemporanee a Parigi, con Peter Goss, a Roma con Elsa Piperno e Joseph Fontano, a Napoli con Gabriella Stazio.

Nel 1986 si laurea a pieni voti in Storia della Danza al DAMS dell’Università di Bologna con la Prof.ssa Eugenia Casini Ropa.

E’ abilitata all’insegnamento della danza classica con laurea presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Dal 1989 al 1997 è critico di danza su Il Mattino di Napoli e collabora con varie riviste specializzate.

Insegna per Movimento Danza dal 1985.

Nel 1990 partecipa al primo Corso per Insegnanti stranieri, organizzato dall’Accademia “Agrippina Vaganova” di Leningrado.

E’ Direttore del Centro Studi Movimento Danza con Gabriella Stazio dal 1990.

Nel 1991 collabora come coreografa con la Federazione Ginnastica Italiana per il settore della ginnastica ritmico-sportiva.

Dal 1991 insegna “Metodologia, teoria e tecnica della danza classica” per il Corso di Formazione Professionale all’Insegnamento della Danza presso Movimento Danza.

Nel 1992 ottiene l’abilitazione all’Insegnamento della Storia della Danza all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Nel 1994 è membro della Commissione Esaminatrice agli Esami di Maturità presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Nel 1995 è insegnante-supplente in Storia della Danza all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Collabora per la Gremese Editore al libro “Dance in Italy”, pubblicato in italiano, inglese e francese nel dicembre 1998.

Cura la preparazione e le coreografie degli allievi del corso di danza classica professionale del Centro Studi Movimento Danza per concorsi di livello nazionale.

Nel 2001 è docente di Storia della danza e di Metodologia della tecnica accademica per il Corso di formazione professionale per insegnanti di danza nell’ambito del progetto “Movimento Danza 2000, un passato diverso un futuro comune”, all’interno del programma quadro Cultura 2000 dell’Unione Europea.